La Caritas Ambrosiana è un ufficio della Curia Arcivescovile della Diocesi di Milano denominato Ufficio per la Pastorale della Carità – Caritas Ambrosiana, all’interno del Settore per la Missione e la Carità .

“La Caritas Ambrosiana è l’organismo pastorale istituito dall’Arcivescovo al fine di promuovere la testimonianza della carità della comunità ecclesiale diocesana e delle comunità minori, specie parrocchiali, in forme consone ai tempi e ai bisogni, in vista dello sviluppo integrale dell’uomo, della giustizia sociale e della pace, con particolare attenzione agli ultimi e con prevalente funzione pedagogica. La Caritas Ambrosiana è lo strumento ufficiale della Diocesi per la promozione e il coordinamento delle iniziative caritative e assistenziali, all’interno delle altre specifiche competenze diocesane”.

Art. 1 Statuto Caritas Ambrosiana

La Caritas Ambrosiana ha come soggetto giuridico, cui fare riferimento per le proprie attività, la Fondazione che porta il suo nome. La Fondazione Caritas Ambrosiana, istituita nel 1963, è persona giuridica pubblica dell’ordinamento canonico ed è ente ecclesiastico civilmente riconosciuto. Ha sede in Milano, Via San Bernardino 4. La “Fondazione” per la realizzazione dei suoi fini promuove, sostiene e gestisce, a seconda delle esigenze, iniziative e servizi di carattere caritativo-assistenziale. La Fondazione realizza anche iniziative di promozione umana, sociale, tecnica e sanitaria nei paesi in via di sviluppo”.

Art. 2 Statuto Fondazione Caritas Ambrosiana.

\

Raccolta alimenti e generi non deperibili

Ogni ultima settimana del mese è possibile depositare nel cesto in fondo alla chiesa generi alimentari e/o non deperibili.
\

Distribuzione indumenti

Ogni secondo sabato del mese dalle ore 14.00 presso i locali Caritas in oratorio distribuzione di abiti e indumenti nuovi e usati in buono stato.