9 novembre

Caritas, la cura dei poveri e la tutela della casa comune

Convegno a Milano alla vigilia della Giornata diocesana e Giornata mondiale dei poveri. Tra gli altri intervengono l’Arcivescovo, il Vescovo di Rieti e Carlo Petrini di Slow Food

Diritti dei più deboli e tutela del creato. Già nel 2015 con l’enciclica Laudato si’, papa Francesco aveva invitato la Chiesa universale a guardare la connessione tra questione sociale e ambientale. Il recente Sinodo sull’Amazzonia, proseguendo lungo il solco di quella visione tanto profetica, ha messo in luce tre le molte altre questioni, quanto siano collegate tra loro la sopravvivenza di quell’immensa riserva verde, così fondamentale per il destino dell’intero pianeta, e la difesa delle popolazioni locali che in quel territorio da lunghissimo tempo vivono in una sapiente equilibrio con la natura.

Al rapporto tra difesa dei più deboli e dell’ambiente è dedicato il convegno dal titolo “Lasciamoci evangelizzare dai poveri per custodire la casa comune”, in preparazione alla Giornata diocesana Caritas – Giornata Mondiale dei Poveri 2019, che si svolgerà sabato 9 novembre, dalle 9 alle 13, presso il salone Pio XII del Centro diocesano (via Sant’Antonio 5, Milano).  

Interverranno l’Arcivescovo di Milano monsignor Mario Delpini, Carlo Petrini (fondatore di Slow Food), il Vescovo di Rieti monsignor Domenico Pompili, Roberto Buizza (professore di Fisica alla Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa) e Davide Bernocchi (consigliere speciale di Caritas Internationalis).

Pubblicato lunedì 4 Novembre 2019
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

Widget not in any sidebars

Parrocchia San Giorgio Martire
Arcidiocesi di Milano
Via Risorgimento, 2 (Via Amuzio, 1) – 22070 Lurago Marinone (CO) – Tel. 031935823 – Email. segreteria@parrocchialuragomarinone.it
Riproduzione solo con permesso. Tutti i diritti sono riservati

Ti invitiamo a leggere attentamente la nostra Privacy Policy e la nostra Cookie Policy e ad accettarne le condizioni prima di procedere. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Ti invitiamo a leggere attentamente la nostra Privacy Policy e la nostra Cookie Policy e ad accettarne le condizioni prima di procedere.

Chiudi