10 e 24 febbraio

La convivenza: problema o opportunità?

Un percorso di formazione di due incontri presso la casa parrocchiale di Lurago, con Mariarosa Cazzaniga, rivolto agli operatori di pastorale familiare e a tutti gli interessati.

a cura della

Commissione Pastorale Familiare

Informazioni

Per maggiori informazioni è possibile contattare Morena Mognoni (mognonim@gmail.com – 329 7770318)

La commissione di pastorale familiare del decanato di Appiano Gentile propone un percorso di formazione rivolto agli operatori di pastorale familiare a e tutti gli interessati.

La proposta comprende due incontri che si svolgeranno presso la casa parrocchiale di Lurago Marinone (Via Amuzio, 1 – Lurago Marinone)

Gli appuntamenti sono fissati per domenica 10 febbraio e domenica 24 febbraio alle pre 15:30. Nel primo incontro dal titolo “Quale sguardo abbiamo?” saremo invitati a misurarci con la realtà per far emergere opinioni, considerazioni, diffidenze e ostacoli. Nel secondo incontro il tema trattato sarà “Il germe – e forse qualcosa di più – dell’amore”: a partire dal dato reale, quali elementi possono essere utili e riconosciuti come “già” dell’amore cristiano e assunti nel percorso verso il sacramento.

Per entrambi gli incontri la relatrice sarà Mariarosa Cazzaniga, insegnante di religione e formatrice AC.

Pubblicato mercoledì 30 Gennaio 2019
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

Widget not in any sidebars

Parrocchia San Giorgio Martire
Arcidiocesi di Milano
Via Risorgimento, 2 (Via Amuzio, 1) – 22070 Lurago Marinone (CO) – Tel. 031935823 – Email. segreteria@parrocchialuragomarinone.it
Riproduzione solo con permesso. Tutti i diritti sono riservati

Ti invitiamo a leggere attentamente la nostra Privacy Policy e la nostra Cookie Policy e ad accettarne le condizioni prima di procedere. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Ti invitiamo a leggere attentamente la nostra Privacy Policy e la nostra Cookie Policy e ad accettarne le condizioni prima di procedere.

Chiudi