Riflessione

"Pace a questa casa e a chi vi abita!"

di

Padre Attilio GUELI

Frate e Responsabile della Missione Popolare Francescana dell'Avvento 2019

Apriamo il nostro cuore a Cristo “Driiiiin!”, “chi è? “sono il frate delle missioni popolari!”: un giorno, durante le visite nelle case nel tempo delle missioni popolari di Novembre del 2012 di Schianno, nel Varesotto, ho incontrato in una casa una mamma con il pancione della gravidanza: per lei si prevedono tanti cambiamenti. Mi ha mostrato la futura cameretta per il bimbo. La casa sta cambiando. Quando nascerà il bimbo anche le abitudini cambieranno, gli orari cam­bieranno … La vita che nasce cambia la nostra vita in un dono d’Amore … allo stesso modo: la consapevolezza che Cristo desidera “nascere”, e vivere nel nostro cuore ogni giorno, cambia la nostra vita in una occa­sione di essere dono per l’altro. Il Vangelo vuole entrare a casa tua e la missione popolare ci ricorda che è bene “tenere gli occhi ben aperti” per non perdere un Tesoro che è per noi, un qualcosa di prezioso che non va perduto … e dipende solo da noi, nessun altro può farlo al nostro posto. La missione popolare è un grido che irrompe nell’ordinario:
“Gesù: sei la mia SALVEZZA, ti seguirò in eterno!” “Pace a questa casa e a chi vi abita!”: quando un frate, una suora visita la tua casa … lascia a te il compito, la responsabilità di benedire la tua vita, di permettere a Cristo di essere protagonista della tua Storia. llifferta che doni alla par­rocchia, e non al missionario, è solo il segno di voler offrire tutto a Dio Padre, perché, per mezzo dello Spirito Santo, Cristo può trasformare tutta la tua vita in un prodigio di Santità. Non ci sono sfumature di grigio nel Regno dei cieli: o è bianco o è nero … o è “si” o è “no” … non esistono vie di mezzo.
Gesù vuole salvarti tutto, non una parte di te … Gesù ti vuole felice in eterno …. non solo un po’, per un po’ di tempo … siamo liberi di scegliere una vita mediocre, cioè a tirar a campare in modo passivo, oppure vivere il bisogno autentico dell’incontro ecce­zionale con Gesù Cristo, l’unico che può cam­biare la nostra vita in una splendida missione d’Amore.

Pubblicato martedì 11 Dicembre 2018
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on telegram
Share on email

Widget not in any sidebars

Parrocchia San Giorgio Martire
Arcidiocesi di Milano
Via Risorgimento, 2 (Via Amuzio, 1) – 22070 Lurago Marinone (CO) – Tel. 031935823 – Email. segreteria@parrocchialuragomarinone.it
Riproduzione solo con permesso. Tutti i diritti sono riservati

Ti invitiamo a leggere attentamente la nostra Privacy Policy e la nostra Cookie Policy e ad accettarne le condizioni prima di procedere. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo. Ti invitiamo a leggere attentamente la nostra Privacy Policy e la nostra Cookie Policy e ad accettarne le condizioni prima di procedere.

Chiudi